Room, Jack ha cinque anni e la Stanza è l’unico mondo che conosce. È il posto dove è nato, cresciuto, e dove vive con Ma’: con lei impara, legge, mangia, dorme e gioca. Di notte Ma’ chiude al sicuro nel Guardaroba, e spera che lui dorma quando il Vecchio Nick va a fare loro visita. La Stanza è la casa di Jack, ma per Ma’ è la prigione dove il Vecchio Nick li tiene rinchiusi da sette anni. Grazie alla determinazione, all’ingegnosità, e al suo intenso amore, Ma’ ha creato per Jack una possibilità di vita. Però sa che questo non è abbastanza, né per lei né per lui. Escogita un piano per fuggire, contando sul coraggio di Jack e su una buona dose di fortuna, ma non sa quanto potrà essere difficile il passaggio da quell’universo chiuso al mondo là fuori… Il romanzo che ha ispirato il film “Room”.

RECENSIONE ROOM STANZA LETTO ARMADIO

Room è un romanzo davvero toccante raccontato da un bambino di 5 anni Jack. Jack vive con Mà nella stanza da quando è nato e per lui la stanza non è una prigione ma un posto sicuro dove impara a leggere, mangia dorme e gioca con Mà. Mà fa di tutto per rendere una vita serena al suo piccolo Jack e lo protegge ogni sera quando il suo carnefice Nick va a fare loro visita lei lo chiude nell’armadio. Ma Mà sa che tutto quello che fa per Jack non può bastare e decide di organizzare la fuga, contando sul coraggio di Jack, ma non sa quanto potrà essere difficile il passaggio da quell’universo chiuso al mondo fuori.

In fatti per Jack il mondo Fuori sarà difficile da capire e tutto sembra più grande e infinito e dovrà affrontare delle difficolta anche senza Mà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *