La meccanica del cuore

TRAMA LA MECCANICA DELCUORE

La meccanica del cuore : Jack nasce nel 1874 in una notte tanto ghiacciata che il suo cuore si blocca e continua a vivere solo grazie a Madeleine, un’eccentrica strega-levatrice che gli inserisce nel petto un orologio a cucù. Il bambino  cresce e lei lo accudisce con materna sollecitudine. Tra l’altro, gli canta sempre una canzone: Love is dangerous for your tiny heart, per ricordargli che lui , così diverso, non si può permettere l’amore e il batticuore che provoca. Perché, se si emoziona troppo, se si arrabbia, se soffre, ma anche se è troppo felice, il suo cuore potrebbe non reggere e spezzarsi.

RECENSIONE

Una splendida  favola per chi la legge e chi l’ascolta. Una storia poetica piena d’amore, di sentimenti ma soprattutto di gelosia.. Jeck è un ragazzo particolare che al posto del cuore ha un orologio e per la sua diversità non ha amici ma solo  Medeleine , i suoi libri che li fanno molto compagnia, ma il protagonista è un ragazzo coraggioso che parte alla ricerca del suo amore..
Riuscirà Jeck a ritrovare il suo amore perduto e riuscirà a farla innamorare di lui e del suo cuore meccanico?

Uno non toccare le lancette

Due, domina la rabbia.

Tre ,non innamorarti , mai e poi mai.

Altrimenti, nell’orologio del tuo cuore , la grande 

lancetta delle ore ti trafiggerà per sempre la pelle,

le tue ossa si frantumeranno 

e la meccanica del cuore andrà di nuovo in pezzi.

Mathias Malzieu

FANTASY

HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *